come guadagna un influencer

come guadagna un influencer

18 luglio 2017 0 Di Clarissa Cusimano

Guadagnare come influencer

Come e quanto guadagna un influencer ? Sopratutto chi non è ferrato in materia web marketing non riesce a farsi un’idea sul metodo di guadagno più gettonato del momento.

In realtà è bene chiarire esistano vari modi per guadagnare online da influencer:

1) Con il primo metodo si ha la necessità di ottenere più visite possibile con il proprio canale o con il blog. In questo caso l’uso dei banner pubblicitari e l’adesione al programma di adsense sono il minimo.

2) Con il secondo metodo puoi commercializzare i tuoi stessi prodotti oppure quelli di qualcun altro tramite le affiliazioni, ottenendo una percentuale sul guadagno totale. Esistono varie aziende che mettono a disposizioni programmi di affiliazioni ai quali aderire.

3) Il terzo metodo, quello più complicato e adorato sopratutto dalle star, sfrutta la brand reputation, cioè “quanto e come il nome di un prodotto o di un marchio sia conosciuto e apprezzato sul web.” Qui sono le aziende stesse a pagare gli influencer, per il semplice fatto di stare comparendo assieme a un prodotto sponsorizzato.

Quest’ultimo metodo è sicuramente quello che genera più introiti e che richiede:

  1. trasparenza

  2. autenticità

  3. contenuti coinvolgenti

  4. ispirazione di fiducia

Star come le sorelle Kardashian, ad esempio, hanno fatto di questi valori il loro stile di vita. Molti avranno notato soltanto il numero elevatissimo di followers, di commenti, di like e di post condivisi al giorno, ma in realtà il lavoro svolto dalle Kardashian si basa completamente sulla brand reputation.

Osservando dettagliatamente le loro foto e le Instagram stories è possibile notare costumi di una marca particolare o oggetti tecnologici come smartphone e tablet che sembrano inseriti lì a caso, ma che sono il frutto di una strategia di marketing ben studiata.

influencer in Italia guadagni

influencer in Italia guadagni

Inoltre, le sorelle cercano di alternare post sponsorizzati, con l’hashtag #ad, #sponsored o #partner per osservare le norme di trasparenza (anche se ormai è proprio la Federal Trade Commission a richiedere l’inserimento di questi hashtag), a immagini familiari prive di pubblicità che ispirino fiducia e autenticità. Infine, tutti i prodotti raccomandati, anche in maniera velata, sono pensati per il preciso target che le segue, in modo da valorizzare i contenuti, rendendoli coinvolgenti.

Guadagni influencer negli Stati Uniti e in Italia

Parlando, invece, di cifre, l’agenzia Captiv8 di San Francisco, società che funge da intermediario tra i grandi brand e gli influencer, ha da poco reso noti i guadagni che si possono ottenere semplicemente condividendo un post su Instagram, Snapchat, Facebook, Vine, Twitter o caricando un video su Youtube.

Si tratta di cifre da capogiro che mostrano come influencer come le sorelle Kardashian guadagnino 300.000 dollari caricando un video su youtube, 187.500 dollari condividendo un post su Facebook, 150.000 dollari su Instagram e su Snapchat, 112.500 dollari su Vine e 60.000 dollari per un semplice tweet: e loro, tra l’altro, superano di molto la soglia di 7 milioni over, visto che hanno 100 milioni di follower a testa.

Pur essendo ben lontani da questa quantità di followers, influencer italiani come Favij (2 milioni di follower su Instagram e su Youtube), Greta Menchi e Sofia Viscardi (1 milione) possono guadagnare fino a 125.000 dollari per un video su Youtube, 62.500 dollari per un post su Facebook, 50.000 su Instagram e su Snapchat, 37.500 su Vine e 20.000 su Twitter.


Chiarimenti e info :

The following two tabs change content below.
Clarissa Cusimano

Clarissa Cusimano

Clarissa Cusimano Copywriter, Proofreader, Social media manager E-mail: Clarissa.cus@gmail.com | Skype: clarissa.cusimano 📖
Clarissa Cusimano

Ultimi post di Clarissa Cusimano (vedi tutti)