Influencer marketing

Influencer marketing

Chi è un influencer ?

Per influencer si intende un utente il quale, forte del suo grosso seguito mediatico, siano essi followers su YouTube o Twitter, fan su Facebook, lettori di un blog … è in grado di influenzare (di qui influencer, appunto) un numero molto alto di persone, dunque magari convincerli a comprare un dato prodotto, affidarsi a una data azienda … vien da sé che, dunque, il ruolo di influencer sia piuttosto potente. Trattiamo quindi sempre di web reputation e di una figura professionale del social network in forte ascesa.

Come diventare influencer ?

Ecco alcuni consigli utili.

1. Fatti riconoscere

La prima cosa che fa di un influencer un influencer è il fatto che abbia persone che gli danno ascolto, che lo seguono e che effettivamente siano interessate a quello che ha da dire. Ma non succede a caso, bisogna lavorarci.

Per farti conoscere in un determinato ambiente devi far sentire la tua voce, e poiché coi social è quanto mai facile, approfittane: inserisciti in post di tendenza, fai emergere il tuo punto di vista, pian piano acquisterai visibilità.

2. Crea contenuti

Subito dopo aver acquistato visibilità, viene il passo principale: la creazione dei contenuti. Mostra ai followers che non hai sparato a caso commenti scopiazzati dal web, ma che invece possiedi una certa competenza sull’argomento: inizieranno a fidarsi della tua opinione, e spesso daranno per scontato che hai ragione.

influencer marketing
influencer marketing

3. Interagisci

Naturalmente, la comunicazione non è comunicazione se è unilaterale, non puoi pretendere di metterti su un piedistallo e dettare legge: ascolta anche quello che la community in cui ti sei inserito ha da dire, in questo modo i tuoi followers saranno maggiormente spinti a interagire coi tuoi post, il che non potrà che aumentare la tua visibilità.

4. Non buttarti nella mischia.

Abbiamo detto che il primissimo passo per rendersi più visibili è inserirsi in discussioni in trend … ma non in tutte quelle che trovi. Prendi un argomento preciso, e punta sulle discussioni generali, allo stesso modo, per i tuoi contenuti punta sullo stesso argomento, senza considerare quelli secondari.

5. Non pensare solo ai soldi

È chiaro che col ruolo di influencer vengono guadagni anche piuttosto alti, ma se ti concentri troppo su quello scopo, finisci col configurare i tuoi contenuti e i tuoi interventi proprio in funzione dei soldi, e di questo naturalmente i tuoi followers se ne accorgeranno, e tenderanno ad allontanarsi.

6. Abbi pazienza

Non si diventa influencer dal giorno alla notte, sia chiaro. Bisogna metterci impegno, fare del proprio meglio, e … aspettare.

influencer italia
influencer italia

7. Continua a informarti

Ora che hai una certa padronanza dell’argomento, non significa che puoi dormire sugli allori, continua a informarti, per avere sempre più cose da dire. I tuoi followers ti seguono perché dai loro un punto di vista, delle informazioni che non possono trovare facilmente, cerca di restare su quella strada.

8. Pensa a cosa posti

“Da grandi poteri derivano grandi responsabilità”, giusto?

Più followers hai, più hai possibilità di influenzare un numero sempre maggiore di persone. Inoltre, gli occhi saranno sempre più puntati su di te, per coglierti in fallo.

Perciò prima di postare qualunque cosa attieniti a queste 4 massime: alta qualità dei contenuti; rilevanza delle informazioni offerte; coerenza con la linea della community; veridicità.


Chiarimenti e info :

The following two tabs change content below.
seo staff

seo staff

Seo staff, cyber crime legal team

You may also like

Cancellare una notizia da Internet

Cancellare una notizia da Internet

Come eliminare una notizia da google Cancellare una notizia da Internet è possibile, non sempre però è semplice. A seconda...

Account facebook di un utente deceduto

Account facebook di un utente deceduto

L’accesso all’account facebook da parte degli eredi La sentenza del tribunale, che fa da apripista in tutta Europa, garantisce ai...

Web Reputation o brand reputation

Web Reputation o brand reputation

La brand reputation nell’era dei Social Uno degli aspetti principali di cui una qualunque azienda deve preoccuparsi sono le relazioni coi clienti....

Gestire una crisi di web reputation

Gestire una crisi di web reputation

Web Reputation: cos’è, come gestirla e perché è così importante? Cos’è la web reputation? Oggi la rete può rappresentare per...

Back to Top
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi